1. Home
  2. |
  3. Politica culturale
  4. |
  5. 100 giorni per la musica: le...

100 giorni per la musica: le parole dei bambini

da | Feb 9, 2023 | GUARDA, Politica culturale

Musica è mettersi in relazione.
Musica è saper ascoltare.
Musica è liberare la creatività.
Imparare la musica è un diritto di tutti.

L’iniziativa legislativa popolare “100 giorni per la musica”, dal 20 gennaio 2023 al  2 maggio 2023, raccoglierà le firme di cittadini ticinesi a favore di un maggior sostegno economico da parte del Cantone e dei Comuni alle scuole di musica riconosciute del territorio. L’iniziativa prende il nome dalla durata regolamentare di questo tipo di proposte di legge e si rivolge a tutta la cittadinanza, non solo alle famiglie che abbiano bambini e bambine iscritti a un corso di musica. Cuore dell’iniziativa, infatti, è la convinzione che la musica sia un’attività artistica e culturale che genera importanti risvolti positivi sull’individuo che la pratica, e anche su tutta la comunità. Imparare la musica, quindi, è un diritto di tutti e le scuole di musica devono poter offrire servizi accessibili a tutte le fasce della popolazione.

www.100giorniperlamusica.ch

 

Scuola di Musica | 100 giorni per la musica

Ti potrebbe anche interessare


Ricerca


Categorie


Vignetta del mese


Playlist del mese

  • Playlist del mese

    Jörg Zatachetto

    Responsabile Amministrativo
    M. von Milland, Matatz, Eisack (2023)
    F. De André, Canzone del maggio – Liberamente tratta da un canto del maggio francese 1968, Storia di un impiegato (1973)
    E. Clapton, Crossroads – Live at the Royal Albert Hall, Rock Version, The Definitive 24 Nights Live (2023)
    U2, Silver And Gold – Live – Rattle & Hum Version, Rattle & Hum (1988)
    Dire Straits, Sultans Of Swing, Dire Straits (1978)
    AC/DC, It’s a Long Way to the Top (If You Wanna Rock’N’Roll), High Voltage, (1976)
    Queen, Bohemian Rhapsody, A Night at the Opera (2011 Remaster) (1975)
    W. A. Mozart, Piano Sonata No.2 in F Major, K. 280: III. Presto - Live, Grigory Sokolov
    G. Puccini, Madama Butterfly, Act 2: “Un bel dì vedremo” (Butterfly), M. Callas, H.von Karajan, Orchestra del Teatro alla Scala, Warner Classics (1955)
    J. S. Bach, Cello Suite No.1 in G Major, BWV 1007: I. Prélude, Yo-Yo Ma, Bach: Cello Suites Nos. 1, 5 & 6 (1983)

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in programma.