1. Home
  2. |
  3. Progetti
  4. |
  5. 900presente: una retrospettiva futura. Il programma...

900presente: una retrospettiva futura. Il programma del simposio

da | Mar 7, 2024 | LEGGI, Progetti

Celebrare un anniversario è l’occasione per tornare alle origini di un percorso progettuale, al centro di quello che si riteneva essere un bisogno a cui rispondere: esplorare adeguatamente un patrimonio culturale unico per varietà di stili, forme e generi, quello della musica colta che dal Novecento arriva fino ai nostri giorni. Una moltitudine di percorsi artistici che hanno attraversato uno dei secoli più difficili della storia dell’Occidente, portando alle nostre orecchie testimonianze e visioni diversissime che hanno mantenuto viva, per continuità o per contrasto, in percorsi collettivi o totalmente originali, la grande tradizione musicale del passato.
La 25esima stagione di 900presente (2023/24) diventa un momento di verifica della propria storia, ripercorrendo oggi i percorsi, gli autori, le collaborazioni, valutandone criticità e punti di forza, allo scopo di immaginare una nuova progettualità per la rassegna.

Sabato 16 e domenica 17 marzo 2024, il simposio “900presente: una retrospettiva futura”, che conclude la programmazione di Conservatorio in Festival, apre una riflessione più ampia che coinvolge attori che operano in vari ambiti musicali e culturali, mettendo a confronto più punti di vista e prospettive per il futuro.
Una due giorni divisa in presentazioni, tavole rotonde e momenti musicali con la direzione scientifica di Angela Ida De Benedictis (Fondazione Paul Sacher, Basilea). Si approfondiranno, prendendo spunto dal percorso di 900presente, il valore didattico dello studio a livello universitario del repertorio moderno e contemporaneo, le specificità dell’editoria musicale, le sfide che si presentano a chi si occupa di programmazione musicale o di divulgazione attraverso i media. Un tema trasversale sarà anche quello della comunicazione, fondamentale per la ricerca e il coinvolgimento di un nuovo pubblico.

SABATO 16 MARZO 2024
CONSERVATORIO DELLA SVIZZERA ITALIANA (Aula 201)

PANEL 1 (ore 14:00-15:00): 25 anni di 900presente
Christoph Brenner Direttore generale Fondazione Conservatorio della Svizzera italiana
Carlo Piccardi Musicologo, già direttore dei programmi culturali della RSI e produttore per RSI di 900presente
Francesco Bossaglia Delegato attività ensemble e orchestrali presso il Conservatorio della Svizzera italiana, Responsabile 900presente

PANEL 2 (ore 15:30-17:00): Didattica: insegnare la musica del nostro tempo
Luisa Castellani Cantante, professoressa di canto presso il Conservatorio della Svizzera italiana
Lucas Fels Quartetto Arditti, professore di Interpretatorische Praxis und Vermittlung neue Musik presso la Hochschule für Musik und Darstellende Kunst di Frankfurt am Main
Stefano Gervasoni Compositore e professore di composizione presso il Conservatoire National Supérieur de Musique et de Dance de Paris

DOMENICA 17 MARZO 2024
STUDIO 2 RSI, LUGANO

PANEL 3 (ore 9:30-11:00): Editoria musicale: stampare e raccontare la musica
Andrea Estero Direttore Classic Voice, editore Libreria Musicale Italiana (LIM), presidente Associazione Nazionale Critici Musicali
Luca Formenton Macola Chairman and Publisher il Saggiatore
Astrid Koblanck Managing Director Universal Edition
Marco Mazzolini General Manager Casa Ricordi UMPG

PANEL 4 (11:30-13:00): Documentazione e divulgazione
Oreste Bossini Giornalista e scrittore, conduttore di Rai Radio 3, Radiotelevisione italiana
Giovanni Conti Responsabile della Redazione Musicale della RSI, Radiotelevisione Svizzera di lingua Italiana
Anne Gillot Musicista, giornalista musicale RTS, Radio Télévision Suisse, produttrice per la musica contemporanea
Günther Giovannoni Caposezione Fonoteca Nazionale Svizzera

PANEL 5 (14:30-16:30): Uno sguardo al futuro della programmazione musicale
Björn Gottstein Sekretär des Kuratorium Ernst von Siemens Musikstiftung
Felix Heri Leitung Lucerne Festival Contemporary
Peter Rundel Direttore d’orchestra
Nicola Sani Compositore, direttore artistico Fondazione Accademia Musicale Chigiana, Siena
Francesco Bossaglia Delegato attività ensemble e orchestrali presso il Conservatorio della Svizzera italiana, responsabile 900presente

Programma completo: Simposio 900presente: una retrospettiva futura

900presente | Conservatorio in Festival

Ti potrebbe anche interessare


Ricerca


Categorie


Vignetta del mese


Playlist del mese

  • Playlist del mese

    Nadia Sangiorgio

    Ufficio Contabilità
    Abba, Mamma Mia, Dig-it (1975)
    A. Morricone, Nuovo Cinema Paradiso Tema d’amore, E. Morricone, GDM (1988)
    Simon & Garfunkel, The Sound of Silence, Columbia Records (1965)
    L. van Beethoven, Nona Sinfonia, H. von Karajan, Wiener Philharmoniker, Wiener Singverein, E. Schwarzkopf, E. Hongen, J. Patzak, H. Hotter, EMI (1988)
    Nomadi, Ho difeso il mio amore, Columbia (1968)
    P. Čajkovskij, Il lago dei cigni, London Symphony Orchestra, J. Barbirolli (1933)
    Coldplay, Paradise, Parlophone (2011)
    L. Stirling, Crystallize, BridgeTone (2012)
    S. Barbot, Aria di casa/Liberazion, WEA (2009)
    A. Venditti, Sara, Philips (1978)

Prossimi eventi

EAR – Electro Acoustic Room. Live electronic

Data: 26 Aprile 2024
Orario: 18:30

Coro del Conservatorio della Svizzera italiana

Data: 26 Aprile 2024
Orario: 20:30
Luogo: Chiesa di San Nicolao della Flüe, Lugano