1. Home
  2. |
  3. Formazione
  4. |
  5. Studiare la musica in età adulta

Studiare la musica in età adulta

da | Dic 8, 2022 | GUARDA, Formazione

Quando si parla di imparare a suonare uno strumento musicale il pensiero va immediatamente ai bambini e ai giovani. Invece, lo studio della musica è un’attività entusiasmante anche in età adulta. Nella Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera italiana si contano 80 iscritti adulti.
Io stessa, dopo essermi avvicinata al clarinetto da giovane, ho deciso di riprenderne lo studio solo recentemente, in età adulta. Lo strumento mi regala uno stato d’animo positivo tra gioia, felicità e voglia di imparare. Anche se all’entusiasmo si accompagna la difficoltà di riprendere in mano le nozioni teoriche e la tecnica. Suonando emerge la voglia di migliorare e quindi piano, piano, si impara, si memorizzano le posizioni e suonando insieme agli altri migliora la capacità di ascolto, si inizia a comprendere come è composto il brano che si sta suonando.

Lo stesso discorso vale anche per il canto. Clelia Bally, adulta iscritta alla Scuola di Musica del CSI, dopo aver iniziato a studiare il canto da bambina al Conservatorio di Basilea e aver interrotto per impegni professionali, lo ha ripreso più avanti nella vita. «La musica è sempre stata una parte essenziale, indispensabile e preziosissima della mia vita. Avrei voluto essere molto più attiva ma non mi è stato possibile. Va precisato che ho da sempre una netta predilezione per il repertorio del Rinascimento, del primo Barocco e del Barocco fino alla metà del Settecento. In questo senso, per me è stato evidente rivolgermi alla Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera italiana. Lorenza Donadini è la maestra ideale per le mie esigenze ed è, lo sottolineo, veramente bravissima» mi ha raccontato.

E sulla stessa linea, ho raccolto la testimonianza di Tiziano Schira, chitarrista, Giovanni Beretta, violinista e Jolanda Frey, flautista. Ognuno di loro ha espresso un proprio punto di vista particolare sullo studio della musica in età adulta, ma il messaggio che ci accomuna è che, non è mai troppo tardi!

SMUS | Educazione musicale

Ti potrebbe anche interessare


Ricerca


Categorie


Vignetta del mese


Playlist del mese

  • Playlist del mese

    Jörg Zatachetto

    Responsabile Amministrativo
    M. von Milland, Matatz, Eisack (2023)
    F. De André, Canzone del maggio – Liberamente tratta da un canto del maggio francese 1968, Storia di un impiegato (1973)
    E. Clapton, Crossroads – Live at the Royal Albert Hall, Rock Version, The Definitive 24 Nights Live (2023)
    U2, Silver And Gold – Live – Rattle & Hum Version, Rattle & Hum (1988)
    Dire Straits, Sultans Of Swing, Dire Straits (1978)
    AC/DC, It’s a Long Way to the Top (If You Wanna Rock’N’Roll), High Voltage, (1976)
    Queen, Bohemian Rhapsody, A Night at the Opera (2011 Remaster) (1975)
    W. A. Mozart, Piano Sonata No.2 in F Major, K. 280: III. Presto - Live, Grigory Sokolov
    G. Puccini, Madama Butterfly, Act 2: “Un bel dì vedremo” (Butterfly), M. Callas, H.von Karajan, Orchestra del Teatro alla Scala, Warner Classics (1955)
    J. S. Bach, Cello Suite No.1 in G Major, BWV 1007: I. Prélude, Yo-Yo Ma, Bach: Cello Suites Nos. 1, 5 & 6 (1983)

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in programma.