1. Home
  2. |
  3. LEGGI
  4. |
  5. Un nuovo anno di concerti ed...

Un nuovo anno di concerti ed eventi. L’editoriale di Gabriele Gardini

da | Nov 9, 2023 | Editoriale, LEGGI

Concerti sinfonici, d’ensemble e corali, musica da camera, antica, contemporanea, lezioni aperte al pubblico, laboratori musicali per bambini, simposi e Festival: il Conservatorio non è più solamente un luogo di formazione musicale, ma è diventato negli anni anche un punto di riferimento in Ticino quale centro di produzione, con eventi e coproduzioni che coinvolgono i maggiori attori della scena musicale e artistica ticinese, svizzera e internazionale, siano essi il LAC, la RSI, LuganoMusica, OSI o I Barocchisti.

Dopo aver lanciato l’anno accademico con un tutto esaurito assieme all’OSI, i prossimi mesi si annunciano vivi e densi di tanti appuntamenti per i nostri studenti dei tre Dipartimenti. Stagione sinfonica, 900presente, Hall in Musica, Orchestriamoci, Conservatorio in Festival sono solo alcuni dei formati che li vedono protagonisti: quale occasione migliore per loro se non la possibilità di esibirsi davanti ad un pubblico attento e sempre più erudito per dimostrare il loro talento e acquisire quelle competenze indispensabili per entrare nel mondo del lavoro?

Essendo il momento della performance cruciale nel loro percorso, la programmazione musicale va pensata e calibrata sulla possibilità di far acquisire loro esperienze a 360 gradi che siano allo stesso tempo arricchenti e motivanti: ecco allora che nascono progetti orchestrali della SUM che affrontano il grande repertorio sinfonico dove i nostri studenti universitari siedono fianco a fianco di chi quel mestiere lo fa quotidianamente – Mahler con la OSI appunto – o il repertorio orchestrale da camera con docenti nella veste di concertatori e solisti – il caso di Moccia e Polo a marzo 2024 con focus sul repertorio classico – piuttosto che grandi produzioni in trasferta che coinvolgono tutti i Dipartimenti – Coro Clairière ed Ensemble strumentale SUM che a dicembre 2023 si cimentano nella “Mass of the Children” di John Rutter o la OGSI che il 22 aprile 2024 si esibirà con un pianista affermato (Andrea Bacchetti) sul palcoscenico della Sala Verdi nella stagione delle Serate Musicali.

Citazione a parte la meritano anche i servizi musicali nell’ambito delle Prestazioni di servizio. Dopo l’ottima riuscita di Negozi in Musica, proseguono i momenti che vedono il CSI collaborare da anni con le altre realtà universitarie ticinesi (USI e SUPSI) e il mondo delle imprese ticinesi: ulteriore chance per i nostri studenti per maturare esperienze, finanziare il proprio percorso scolastico e portare la loro musica in spazi inconsueti e davanti a pubblici inusuali per loro.

C’è qualcosa per tutti, non importa il vostro gusto musicale, prendete nota delle date e non perdete queste imperdibili esibizioni che celebrano il talento, la passione e la contagiosa energia dei musicisti del Conservatorio.
Vi aspettiamo per condividere assieme momenti speciali dedicati alla musica.

Ti potrebbe anche interessare


Ricerca


Categorie


Vignetta del mese


Playlist del mese

  • Playlist del mese

    Nadia Sangiorgio

    Ufficio Contabilità
    Abba, Mamma Mia, Dig-it (1975)
    A. Morricone, Nuovo Cinema Paradiso Tema d’amore, E. Morricone, GDM (1988)
    Simon & Garfunkel, The Sound of Silence, Columbia Records (1965)
    L. van Beethoven, Nona Sinfonia, H. von Karajan, Wiener Philharmoniker, Wiener Singverein, E. Schwarzkopf, E. Hongen, J. Patzak, H. Hotter, EMI (1988)
    Nomadi, Ho difeso il mio amore, Columbia (1968)
    P. Čajkovskij, Il lago dei cigni, London Symphony Orchestra, J. Barbirolli (1933)
    Coldplay, Paradise, Parlophone (2011)
    L. Stirling, Crystallize, BridgeTone (2012)
    S. Barbot, Aria di casa/Liberazion, WEA (2009)
    A. Venditti, Sara, Philips (1978)

Prossimi eventi

EAR – Electro Acoustic Room. Live electronic

Data: 26 Aprile 2024
Orario: 18:30

Coro del Conservatorio della Svizzera italiana

Data: 26 Aprile 2024
Orario: 20:30
Luogo: Chiesa di San Nicolao della Flüe, Lugano